Che Ricicloni ! Ma noi NO !

Stampa

Comuni Ricicloni 2014


tratto da www.legambiente.it

http://www.legambiente.it/contenuti/dossier/comuni-ricicloni-2014


 Crescono i comuni italiani campioni nella raccolta differenziata. Almeno un "riciclone" in ogni regione:

il primato va al nord est ma i comuni virtuosi crescono anche al centro sud

 

 

Il Nostro Comune (Ravarino) se la sogna una raccolta differenziata al 65% ... negli ultimi 5 anni la Giunta di Ravarino, a guida GATTI, sul fronte Raccolta Differenziata non ha fatto nulla per aumentare la percentuale, si è passati dal 54,4% del 2009 al 51,9% del 2014 (Fonte Geovest) .

Non è bastato il concorso a premi per portare i rifiuti al centro di raccolta rifiuti.

Non è bastato creare l'associazione Agorà del mercatino del riuso, che riduce i rifiuti portati in discarica.

Invece la precedente GIUNTA ha fatto 3 azioni fondamentali per NON aumentare la Raccolta Differenziata:


La prima: togliere la convenzione con il Centro di Educazione Ambientale di Nonantola, che svolgeva un'importante azione nella scuola materna ed elementare, per risparmiare circa 4000€ all'anno
La seconda: evitare di portare il "Porta a Porta" all'interno dei centri abitati
La terza: è stata quella di non fare nessun tipo di informazione ai cittadini.
In compenso GEOVEST ha stampato il "Libro Bianco dello Spazzino" circa 15000 € suddivisi per i 13 comuni di Geovest di carta inutile, per celebrare i dipendenti Geovest.

Ora cosa farà la Nuova Amministrazione ? ANCORA NULLA ?

 

Continueranno i cittadini bravi a differenziare ? Senza essere premiati?

Grazie al loro comportamento consentono a TUTTI di risparmiare non pochi euro a causa dei rifiuti portati all'inceneritore (114 €/ton in Aumento!). E li fanno risparmiare a tutti anche a quelli che non differenziano nulla.

Se vi sembra giusto questo? .... differenziare è fatica! ... pulire i contenitori, separare carta, plastica, metalli ecc.. delle confezioni. Chi differenzia in proporzione paga molto di più di chi non differenzia.

A parità di alloggio e di utenti, stessa cifra TARI (ex TIA e TARSU) ma con tempo e disagi in più . .......................

Adesso basta : Chi inquina deve PAGARE !

A voi ogni commento


Andamento storico espresso in percentuale della Raccolta Differenziata e della Raccolta Indifferenziata

fonte: www.geovest.it

http://www.geovest.it/ravarino/statistica_raccolte/index.htm